Tag

visitsicily

Browsing

Dare una festa torna utile, non solo a divertirsi e smaltire lo stress della routine, ma soprattutto a rendersi conto realmente di ció che si è seminato e di quanto ci si puó sentire soddisfatti e grati in questo meraviglioso percorso chiamato vita.

Così esordisce Elisabetta spiegandoci il perchè è importante festeggiare i traguardi della vita.
Capitano momenti in cui hai bisogno di sentire l’affetto delle persone vicine, vere e disinteressate.

Durante la serata mi guardavo intorno e vedevo gioia e serenità, in un’atmosfera bella e spontanea, un susseguirsi di sorprese di persone che sono riuscite a trovare il tempo di venire, per il semplice piacere di esserci.

Scegliere la location giusta è fondamentale e proprio per questo ringrazio Claudio Zummo, proprietario del Ristorante 131, Riccardo Marchese, Antonio Messineo per la cucina e Claudia Costin, che insieme a Michela Cannatella hanno reso meravigliosa la sala, Deejay Pex, Frankie Meli di ICONA per le foto e Michele Baviera, che tutti insieme hanno dato il massimo per confezionare una serata meravigliosa aggiunge.

Serata perfetta dice Patrizia Cellini, volontaria attiva in N.I.N.A. associazione che aiuta le donne che combattono contro il cancro, non c’era null’altro da aggiungere per renderla ancor più unica e ci ricorda quanto sia importante VIVERE E GODERSI LA VITA.

Cool, elegante e sobria dice Daniele Di Gregoli, noto organizzatore di eventi in Sicilia.

Bellissima festa dice Michela Cannatella, wedding planner organizzatrice di eventi per la sua società Lighea special event.

Effervescente naturale, naturalmente allegra e assolutamente unica per Davide Morici di Confartigianato Turismo e Spettacolo.

Ben più articolata la dichiarazione di Antonio Cottone de La braciera e presidente FIPE Confcommercio, “ritrovarsi per festeggiare il compleanno di Elisabetta è stata l’occasione per incontrare vecchi e nuovi amici in un’atmosfera conviviale e spensierata in un locale accogliente per una serata all’insegna del buon cibo. Meraviglioso e pieno di fascino il tocco finale con il tavolo dei dolci”.

“Tutto Strafighissimo!!!” arricchito da un gran sorriso ricco di entusiasmo, esclama a gran voce Diana Deco di LA VUCCIRIA, il brand che vende nel mondo prelibatezze tutte Siciliane.

Questi sono solo alcuni, ma tanti sono i personaggi che hanno partecipato e reso ancor più unica la serata al 131, il ristorante di Claudio Zummo, ristoratore appassionato e soprattutto caro amico di Elisabetta la festeggiata.

Personaggi come Ron Garofalo del Mistral, una tra le pizzerie storiche di Palermo, Stefania Baio di BeShopping, la stilista Marianna Vigneri, l’architetto super creativo Alessandra Cerrito, Michele Baviera e la moglie Serena della pasticceria Love Story, che insieme a Francesco Caravello per gli amici meglio noto come “Ciboturista”, hanno realizzato in show cooking un super dessert per il piacere e lo stupore degli ospiti, tutti carissimi amici che hanno fatto in modo di esserci, ritagliando un attimo di tempo nelle loro infinite giornate ricche di impegni, solo per il piacere di far felice lei, la regina della serata, grande artista e mamma impegnata nel raccontare la Sicilia al mondo con le sue ceramiche d’autore, firmate Ceramicando.

 

 

 

Inaugurazioni, degustazioni, percorsi sensoriali, verticali vertiginose, presentazioni nuovi menù, presentazioni nuovi chef e presentazioni di presentazioni.

Esistono così tanti “temi” che noi profani per capirci qualcosa ed imparare ad orientarci in un mondo fatto di 3 eventi paralleli organizzati nelle stesse inspiegabili date, abbiamo deciso di suddividerli in due sole categorie, quelli dai quali non vediamo l’ora di scappare e quelli dove ci sentiamo in famiglia e soprattutto privilegiati di farne parte.

Bene. Lunedì abbiamo avuto l’onore di partecipare ad una di quelle serate che rientrano a pieno titolo nella seconda categoria, la festa di compleanno del Gagini.

Serata a dir poco bella e coinvolgente.
Franco Virga e Stefania Milano ci hanno accolti in una location semplicemente meravigliosa, il Loggiato San Bartolomeo, adiacente a Porta Felice, per chi non lo conoscesse uno dei luoghi più belli e suggestivi di Palermo, per le sue sale open space e soprattutto per l’angolo di focale che offre una vista pazzesca, che spazia dalla cala fino alla marina.
Location che noi grandi estimatori della “Condivisione” e divulgatori di “Sicilianità” non potevamo non apprezzare, così come il fatto che
per la prima volta in nove anni dall’inizio di questa avventura nel mondo della ristorazione, Franco con gran coraggio, ha deciso di chiudere tutti i ristoranti, coinvolgendo tutto lo staff in una serata all’insegna della “condivisione”, dove tutti erano protagonisti ed al contempo “i festeggiati”.

Abbiamo mangiato bene, abbiamo bevuto bene ma soprattutto abbiamo vissuto bene delle ore piacevoli con persone straordinarie.

Un appunto speciale va fatto per onorare la scelta dei vini, che hanno reso ancor più allegra la serata. Non che avessimo dubbi in merito, vista la passione di Franco per i Vini naturali e di qualità.
Impossibile premiarne uno in particolare perchè ogni singola bottiglia aveva un proprio significato e motivo di esserci.

Bravi tutti, brava Manuela Laiacona, Franco, Stefania, gli Chef, le squadre del servizio, i coordinatori, i ragazzi dell’accoglienza, grazie a GoodCompany ed a chiunque abbia fatto qualcosa per rendere speciale la serata.

Grazie Gagini ti auguriamo altri 100 di questi compleanni❤️